Marmellate/ Vasocottura Dolci

Marmellata di albicocche in vasocottura

La marmellata di albicocche in vasocottura è una di qelle ricette  che si realizza velocemente con questa tecnica di cottura.

Marmellata di albicocche in vasocottura

Marmellata di albicocche in vasocottura

In quest’ultimo periodo ho studiato molto la tecnica della vasocottura e realizzata al microonde è un validissimo aiuto per preparare ietanze che cotte in modo classico richiederebbe abbastanza tempo. Non è solo per la velocità di esecuzione che mi piace questa tecnica ma anche perchè, cuocendo abbastanza velocemente il tutto, i principi alimentari contenuti negli alimenti vengono conservati alla grande.

La vasocottura è una tecnica di cottura degli alimenti veloce che ci aiuta in cucina ed ha i suoi vantaggi ma per contro bisogna prestare molta attenzione  all’uso dei vasetti che sono di vetro e quindi anche dopo 6 minuti diventano bollenti.

Questa tecnica, oltre che preservare i principi alimentari, aiuta con la conservazione perchè nel vasetto dopo la cottura, mentre si raffredda, si crea un sottovuoto anche senza usare macchine professionali.

In primo luogo, questo tipo di cottura permette di migliorare il sapore dei piatti preparati: cuocere carni, pesce o verdure in un ambiente isolato e privo di odori permette ad ogni ingrediente di mantenere il suo sapore ben concentrato, pronto a rivelarsi al primo boccone. In secondo luogo, i sistemi di cucina sottovuoto mantengono inalterate le proprietà di ogni ingrediente, evitando di aggiungere oli e grassi insaturi che coprirebbero i sapori e che potrebbero rappresentare una minaccia per la salute.

Nel mio blog c’è già la ricetta della marmellata di albicocche ma preparata in modo classico, ho ridotto le dosi e l’ho adattata a questo metodo di cottura nei vasetti al microonde.

Ingredienti:

  • 300 g di albicocche belle sode
  • 150 g di zucchero semolato
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 foglio di gelatina alimentare
  • (2 gr)

1 vasetto WECK di 290 ml

1 vasetto Fido della Bormioli da 500 ml

Preparazione:

Per preparare questa marmellata io ho utilizzato un vasetto da 500 ml perchè in cottura si forma il liquido che bollendo tende a salire formando una schiumetta per cui per poter lavorare bene e senza problemi ho voluto assicurarmi che il tutto si cuocesse in un barattolo più grande e che mi desse sicurezza.

Ho lavato ed asciugato le albicocche, tolto il nocciolo centrale , tagliato in 4 parti ogni metà albicocca e messe nel vasetto da 500 ml, aggiunto 150 g di zucchero semolato, 1 cucchiaio di succo di limone e qualche zesta di limone.

Ho chiuso il vasetto e messo a cuocere a 650 w per 7 minuti controllando che la schiumetta che si forma durate la cottura evitasse di uscire dal barattolo. Per evitare ciò ho coperto il coperchio del vasetto con una spugnetta nuova da cucina bagnata.

Trascorsi i 7 minuti ho tirato fuori dal micro il vasetto avendo cura di aiutarmi con delle presine perchè molto caldo, ho tirato la linguetta della guarnizione ed ho fatto sfiatare per eliminare la pressione che si è creata durante la cottura permettendomi di aprire subito il vasetto. Precedentemente ho messo a bagno 1 foglio di gelatina alimentare in modo da farlo idratare e renderlo morbido. Aperto il vasetto ho messo il foglio di gelatina alimentare dopo averlo strizzato ed ho mescolato perbene. Ho utilizzato un vasetto WECK più piccolo da 290 ml che ho messo a sterilizzare in forno a 100° e l’ho riempito fino ad 1 cm dal bordo. Chiuso con il suo coperchio di vetro fornito di guarnizione e ganci metallici e messo a raffreddare in abbattitore. In effetti avrei potuto raffreddarlo a temperatura ambiente ma in questo modo si è creato subito il sottovuoto che mi preserverà durante la conservazione, anche se per la verità a casa mia consumiamo molta marmellata e prevedo che questo vasetto avrà vita breve.

Per coloro che volessero provare questa tecnica consiglio di iscriversi al gruppo di Rosella Errante cosi avranno chiaro la tecnica da utilizzare Il mondo in un vasetto-l’ABC della vasocottura




You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Bruschetta di melanzane
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: